Attualità

Published on Febbraio 15th, 2020 | by Redazione

0

ESTERI, Gli Emirati Arabi Uniti lanciano Al Wasl Plaza, il cuore pulsante di Expo 2020 Dubai

Negli Emirati Arabi Uniti fervono i preparativi per Expo 2020 Dubai, che si svolgerà dal 20 ottobre al 10 aprile del prossimo anno. Lo sceicco Mohammed bin Rashid vicepresidente e sovrano di Dubai e lo sceicco Mohamed bin Zayed principe ereditario di Abu Dhabi hanno appena inaugurato il Al Wasl Plaza, il “cuore pulsante” di Expo, mentre continua il conto alla rovescia per la spettacolare esposizione mondiale del prossimo ottobre.

 

Al Wasl Plaza, è una struttura a forma di cupola con schermi color sabbia, che è stato dotato di oltre 200 proiettori ed è abbastanza largo da contenere due Airbus A380, ed è qui che si incontreranno i 192 paesi che parteciperanno a Expo. Al Wasl, che significa “connessione”, è il fulcro della Fiera mondiale, collega i numerosi padiglioni e ospiterà le cerimonie più importanti.

Lo sceicco Mohammed ha affermato che “decine di migliaia di dipendenti stanno lavorando instancabilmente per garantire che l’Emirato sia pronto per quello che viene definito il “più grande spettacolo sulla terra”, che si prevede ospiterà 25 milioni di visitatori il 70% dei quali stranieri.

Sarà anche l’occasione per celebrare i 50 anni di vita del Paese: in quest’ottica Expo 2020 segnerà l’inizio di una nuova fase della leadership che guida lo stato da mezzo secolo.

Lo sceicco Mohamed bin Zayed ha invece dichiarato che con Expo 2020, gli Emirati mostreranno al mondo in che modo l’Unione è stata solo il punto di partenza per il loro percorso di crescita e in quale modo i leader fondatori hanno creato le basi per lo sviluppo e il progresso sostenibili, che sono fondamentali nella politica attuale degli Emirati.

Le persone che visiteranno Expo avranno inoltre la possibilità di conoscere le tradizioni, il patrimonio, la diversità e l’esperienza di convivenza pacifica che contraddistingue gli Emirati.

Emanuela Locci

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑