Medico specialista in medicina legale, dirigente dell’ATS Sard..." /> ELEZIONI REGIONALI, Milena Mocco (Psd’Az): “Potenziare il nostro ospedale e tagliare le liste d’attesa” – IlSarrabus.news


Regione

Published on Febbraio 22nd, 2019 | by Redazione

0

ELEZIONI REGIONALI, Milena Mocco (Psd’Az): “Potenziare il nostro ospedale e tagliare le liste d’attesa”

Medico specialista in medicina legale, dirigente dell’ATS Sardegna, sanvitese di origini e consigliere comunale a Muravera. Milena Mocco, 53 anni, correrà per rappresentare il Sarrabus in consiglio regionale nelle consultazioni del prossimo 24 febbraio, nella lista del Partito Sardo d’Azione, inserita nella coalizione di centrodestra guidata da Christian Solinas.

 

Quali motivazioni l’hanno portata a scegliere di candidarsi?

E’ da tempo che rifletto sulle criticità  e potenzialità del nostro territorio ed è con grande senso di responsabilità che ho deciso di impegnarmi per dar voce a chi non ce l’ha, in difesa dei nostri diritti e per la rinascita del nostro Sarrabus-Gerrei.

Da medico, immaginiamo che il suo impegno fondamentale sarà nel settore della sanità…

Mi impegnerò  per la riorganizzazione della rete territoriale per la presa in carico delle persone anziane e con pluripatologie attraverso la riorganizzazione  delle cure primarie domiciliari purtroppo mai attuata, riorganizzare e potenziare il Presidio Ospedaliero San Marcellino dedicando l’attività chirurgica programmata anche all’abbattimento delle liste d’attesa del capoluogo così da creare un sistema economicamente  sostenibile. Mi adopererò per garantire equità, trasparenza e facilità di accesso alle prestazioni ambulatoriali e alle cure, per incentivare la prevenzione ed abbattere le liste d’attesa.

Per quanto riguarda gli altri settori, quali saranno le sua linee d’azione?

In ambito agropastorale e pesca l’obiettivo è ridurre la burocrazia e incentivare l’inserimento lavorativo dei giovani e la produzione  di prodotti di nicchia. Occorre investire nello studio, nella formazione dei giovani e nella scuola  attraverso interventi di tipo strutturale  e infrastrutturale, promuovere e creare il nostro artigianato locale. Urgono interventi di studio e tutela contro la salinità dei terreni e investire creando continuità territoriale e migliorare la viabilità. Inoltre va incentivato, oltre al turismo marino estivo anche quello invernale attraverso la promozione dei nostri prodotti agroalimentari, la tutela e la riscoperta dei nostri siti archeologici e di interesse religiosi e i percorsi naturalistici al fine di creare e proporre cultura, tradizioni, storia e magia.

(ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑