Attualità

Published on Marzo 4th, 2020 | by Redazione

0

COVID 19, L’annuncio ufficiale del Governo: scuole e atenei chiusi fino al 15 marzo

Ora è ufficiale: le scuole e gli atenei resteranno chiusi in tutta Italia da domani, 5 marzo, fino al prossimo 15 marzo. Lo ha confermato il ministro dell’istruzione, Lucia Azzolina.

 

“Abbiamo deciso di sospendere le attività didattiche da domani e fino al 15 marzo al di fuori della zona rossa”. Lo ha detto il ministro parlando a Palazzo Chigi.

Quella di chiudere le scuole “so che è una decisione di impatto, spero che gli alunni tornino al più presto a scuola e mi impegno a far sì che il servizio pubblico essenziale, sia pure a distanza, venga fornito a tutti i nostri studenti”.

Il governo ha deciso di “disporre in via prudenziale la chiusura delle scuole”. Lo ha precisato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “Questa mattina – ha spiegato Conte – ci siamo riuniti tutti per valutare un aggiornamento sull’emergenza sanitaria e abbiamo chiesto anche la presenza del presidente dell’Istituto superiore di Sanità Brusaferro che ci ha aiutato, insieme al ministro Speranza, a valutare qual è la situazione epidemiologica, l’andamento della diffusione del contagio e ci ha fornito tutta una serie di valutazioni tecniche”.

“Una parte della discussione – ha proseguito – è stata dedicata al capitolo delle scuole e delle Università, abbiamo fatto un’ampia valutazione avvalendoci dell’ausilio tecnico di Brusaferro e l’orientamento è stato quello di disporre in via prudenziale la chiusura delle scuole. Ma su questo abbiamo demandato a Brusaferro di ritirarsi per un approfondimento specifico sulle scuole. Ecco perchè abbiamo impiegato un po’ di tempo. Ci è arrivata questa valutazione e alla luce degli elementi acquisiti, visto anche che molti stanno perseguendo una chiusura sostanziale, abbiamo ritenuto di disporre la sospensione fino al 15 del mese, valutando nel frattempo come si sta evolvendo”.

(ilsarrabus.news)

fonte Askanews

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑