Castiadas

Published on Novembre 18th, 2022 | by Redazione

0

CASTIADAS, Non si sottopone all’inoculazione del siero anti-Covid, multata donna di 100 anni

Multata perché non si è sottoposta all’inoculazione del siero “anti-Covid”. Protagonista della vicenda una donna di 100 anni, Severina Utzeri, residente a Castiadas, nella borgata di Masone Pardu. Della vicenda da conto il quotidiano L’Unione Sarda in edicola oggi. La busta dell’Agenzia delle Entrate arrivata alla sua abitazione nei giorni scorsi non portava buone notizie ma l’avvio del  procedimento sanzionatorio per inosservanza dell’obbligo vaccinale: 100 euro di multa. A comunicarlo all’anziana signora, che lo scorso 2 giugno ha tagliato il traguardo del secolo di vita, il figlio, Gigi Simbola.
Tzia Severina, originaria di San Vito, ha reagito con incredulità alla notizia. Gigi Simbola, figlio dell’anziana signora che vive in campagna e non ha contatti con nessuno a parte figli e badante, ha spiegato che tzia Severina non esce di casa dal 2018 e che, proprio per queste ragioni, i familiari non hanno ritenuto opportuno sottoporla alla trafila dell’inoculazione del siero “anti-Covid”. I familiari hanno già inoltrato ricorso alla Asl di Cagliari: “In riferimento al vostro procedimento sanzionatorio per il mancato vaccino – si legge nel documento datato 14 novembre – dichiaro, vista la mia veneranda età, di non essere al corrente delle normative vigenti riguardo al Covid e di essere sempre in casa dal 2018. Pertanto aggiungo di non aver mai preso il Covid e di non averlo contagiato. Fiduciosa in una risposta positiva, porgo i saluti”. Ora la parola passa ai burocrati sanitari. (ilsarrabus.news)

:

Tags: , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑