La musica e il canto hanno sempre fatto parte della sua vita: «Già ..." /> CASTIADAS, La favola della cantante Liene Silina, seconda al Cantagiro. «Sogno una scuola di canto per i bambini in paese» – IlSarrabus.news


Castiadas

Published on Ottobre 12th, 2019 | by Redazione

0

CASTIADAS, La favola della cantante Liene Silina, seconda al Cantagiro. «Sogno una scuola di canto per i bambini in paese»

La musica e il canto hanno sempre fatto parte della sua vita: «Già dall’età di cinque anni suonavo e cantavo», racconta Liene Silina, 39 anni, origini lettoni ma da tempo residente a Castiadas è nata con il ritmo nel sangue. Una passione che l’ha portata ad accedere ad una delle manifestazioni più prestigiose della musica italiana: il Cantagiro, fondato nel 1962 da dove sono passati artisti che hanno fatto la storia della canzone del nostro paese: Adriano Celentano, Gianni Morandi, Amedeo Minghi, Caterina Caselli, giusto per fare qualche nome.

 

Liene, lunghi capelli biondi e grandi occhi chiari, è stata prescelta come finalista internazionale direttamente da Enzo De Carlo, patron dello storico concorso canoro.

La fase finale si è svolta a Fiuggi lo scorso 28 settembre, dove l’artista, con la sua esibizione, è riuscita a conquistare il secondo posto assoluto, portando a casa il “Premio Emozione” con una canzone in lingua russa.

Un riconoscimento prestigioso per Liene Silina e per Castiadas che tiene a ringraziare due persone in particolare: «Innanzitutto mio marito che all’inizio degli anni duemila mi ha incoraggiato a riprendere a cantare e suonare dopo che per un lungo periodo avevo abbandonato queste mie grandi passioni – spiega Liene – Fondamentale è stato l’incontro con quello che considero un maestro, Max Sabetta che con il suo “Sbaragliando Show” mi ha messo in condizione di esprimere in pieno le mie potenzialità d’artista».

Una passione, quella per la musica e il bel canto che viene supportata in pieno dalla sua famiglia, dal marito e dai due figli di 7 e 14 anni, promesse del ciclismo. «Mi seguono in tutte le mie esibizioni», racconta Liene Silina che ricorda con piacere gli esordi musicali nel Sarrabus con la banda “Giuseppe Verdi” di Muravera.

Il successo al Cantagiro Liene lo divide con i suoi compagni d’avventura di “Sbaragliando Show”, uno spettacolo in cui i protagonisti si cimentano con i brani musicali più disparati, dai successi degli anni Sessanta a quelli di periodi più recenti. «Le nostre performaces – spiega Liene – si svolgono in un locale di Assemini ma quest’estate abbiamo fatto tappa in diverse località della Sardegna. La mia specialità? Le canzoni di Patty Pravo». E proprio le performances canore a “Sbaragliando Show” hanno aperto a Liene la porta del Cantagiro, prescelta dal fondatore della storica manifestazione canora Enzo De Carlo.

Ora dopo il successo di Fiuggi la cantante lettone-castiadese tornerà nel gruppo di Max Sabetta e chissà, magari in un prossimo futuro potrà togliersi qualche altra soddisfazione. «La musica e il canto – spiega Liene – sono emozione e comunicare emozioni con la mia voce mi appaga tantissimo».

Ma non c’è soltanto la musica nella vita artistica di Liene Silina che anche nel campo dei concorsi di bellezza ha collezionato presenze e riconoscimenti importanti quali un prestigioso terzo posto in una selezione sarda per “Miss Mamma”, che le è valso un posto per le finali nazionali. Inoltre, ha preso parte anche a Miss Europa e Miss Lady Spettacolo.

Ma nei sogni di Liene non ci sono solo i successi sui palcoscenici: il suo desiderio è comunicare la passione per la musica e il bel canto ai piuù piccoli. «A Castiadas ma anche nei paesi limitrofi – dice Liene Silina – mancano dei cori. Eppure mi è capitato di conoscere persone, specialmente bambini, che hanno delle voci splendide. Sarebbe bello valorizzarle e permettere loro di affinare  le loro capacità canore e musicali».

Ma per far ciò occorrono degli spazi adeguati. «Mi sono rivolta in Comune a Castiadas – racconta la cantante – spero che recepiscano le mie idee e mi diano un aiuto concreto individuando un locale da poter utilizzare per le prove e le lezioni».

(ilsarrabus.news)

:

Tags: , , ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑