Appuntamenti

Published on Novembre 11th, 2019 | by Redazione

0

BALLAO, Sabato 16 e domenica 17 novembre la XII Festa del Flumendosa

Due belle giornate a contatto con la storia, i progetti futuri e l’ecologia si terranno a Ballao nel fine settimana del 16 e del 17 novembre. È infatti in programma la 12° festa del Flumendosa. Sabato 16 sarà dedicata ai dibattiti Alle ore 16, nella sala del centro Do.Sa. , si terrà un incontro pubblico per ricordare il movimento popolare che, venti anni fa, si oppose alle costruzioni di nuove dighe sul Flumendosa. Si intitola proprio “20 anni dopo” questa parte di convegno a cui parteciperanno i comitati e le associazioni protagoniste all’epoca. La presentazione sarà a cura di Severino Cubeddu, il moderatore sarà Giacomo Mameli.

 

Alle 17.15 si parlerà della carta ittica regionale e dell’importanza dei fiumi. Interverrà il professore Andrea Sabatini dell’università di Cagliari. Alle 17.35 l’argomento forse più a cuore per Ballao ma non solo. Questa parte del convegno intitolata “Arrestare lo spopolamento. Valorizzare il Flumendosa può essere tra i programmi del Gerrei?” vedrà una tavola rotonda a cui parteciperanno i sindaci del Gerrei: Giovanni Maria Cabras di Goni , Severino Cubeddu di Ballao, Donatella Dessì di Armungia, Marco Lampis di Escalplano e Paolo Maxia di Villasalto.

È prevista la partecipazione dell’assessore regionale ai lavori pubblici Roberto Frongia. Durante la mattinata di domenica 17, spazio all’ecologia e alla gastronomia. Alle ore 9.30 si terrà la passeggiata ecologica lungo il Flumendosa. Alle 10 raduno e sfilate auto d’epoca lungo le vie Cagliari e Flumendosa. Sempre alle 10, la Sardinia Survival School organizza il trekking full immersion di sopravvivenza in ambiente fluviale. Alle 10.30 apertura delle Pratzas con l’esposizione dei prodotti di artigianato, hobbistica e agroalimentare locale. Alle ore 11.30 la maestra Tina Contu terrà il corso di panificazione e pastificazione. Alle 12.30 degustazione dei prodotti tipici. Allestimenti principali in Pratzas de is festas e al centro Do.S.A.

Non finisce qui, il pomeriggio musica lungo le strade di Ballao grazie agli organetti del piccolo Gabriele Pili e del maestro Fulgheri.

Sara L. Canu

(ilsarrabus.news)

:

Tags: ,


About the Author




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑