Apertis Verbis

Published on novembre 18th, 2017 | by Redazione

1

TURISMO, I Bed and Breakfast di San Vito un modello vincente per tutta la Sardegna

I turisti in Sardegna non devono venire solo perché il biglietto aereo al costo di 19,90. Devono venire perché offriamo un turismo di qualità, non limitato solamente al turismo balneare. Come, però, far riuscire ad aprire i nostri alberghi in periodi dove l’afflusso sicuramente non è quello che aumenta del 40% di biglietti aerei venduti ad Agosto su Cagliari e 120% su Olbia”.

 

Riflettevo recentemente sulle parole dell’assessore regionale di Turismo, Barbara Argiolas. Una grande struttura per gli elevati costi di gestione deve poter contare su  presenza turistica  tale per evitare di andare in perdita. L’alternativa c’è ed eccome. I B&B di San Vito, piccola realtà che conosco alla perfezione, mi risulta che lavorino tutto l’anno ed hanno una gestione prevalentemente familiare. Si tratta di un piccolo modello di buona pratica che può essere creato in tutti i nostri piccoli centri che ora più che mai soffrono di spopolamento.

Perché spreco tanto fiato per far capire che questo modello è vincente e può crescere. Perché nel mio paese ha sortito diversi effetti importanti: ha recuperato, anche, con gli interventi della legge regionale 29 le vecchie case storiche di estrema bellezza. Abbiamo recuperato ruderi che dequalificavano il nostro centro matrice e risparmiato territorio nelle coste che, ormai sono un bene prezioso da salvaguardare quasi integralmente.

Consente alle donne di gestire la struttura, sono prevalentemente, case dove vivono con la famiglia. Aumenta la richiesta di prodotto a chilometro 0 e lavorati di prodotto a chilometro 0. Pane, pratzira, pistoccu, dolci di San Vito  piano piano per la qualità di prodotto si stanno facendo strada. Nuovi e vecchi imprenditori sanvitesi illuminati stanno creando una capillare rete di diffusione. Recentemente è stato aperto un laboratorio artigianale di pistoccu in centro matrice. Si sta avverando un mio sogno da ex Sindaco.

Oltre ai B&B già realizzati, tanti laboratori artigianali da realizzare recuperando altri immobili in centro matrice, contribuiranno ulteriormente alla riqualificazione del centro matrice più bello e meglio conservato del Sarrabus. L’appello ai nostri Amministratori Regionali è questo: proviamo insieme ai territori a valutare questo piccolo modello vincente e a incentivarne la diffusione (vedi legge 29) e altri interventi normativi con finanziamenti anche europei. Con i Gal, gruppi azione locale, fondi Programma sviluppo rurale molto si è fatto ma, non è sufficiente. Troppo lunghi i tempi di attuazione con spendita risorse. Se ne parla tanto politicamente ma, gli effetti concreti tardano ad arrivare.

Maria Gabriela Meloni, ex-sindaco di San Vito

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: ,


About the Author



One Response to TURISMO, I Bed and Breakfast di San Vito un modello vincente per tutta la Sardegna

  1. Simona says:

    Dopo aver letto questo articolo, prende ancora più valore la fiera che si è tenuta 18 e 19 novembre al polo fieristico di Cagliari. Extra è infatti il primo salone del settore extra-alberghiero: più di 2000 iscritti, 35 espositori e 20 relatori ai workshop formativi. Questo sottolinea ancora una volta, quanto forte sia questo settore ma quanto ancora possa crescere in termini di professionalità e rendimento economico anche per l’indotto.
    Speriamo che le istituzioni colgano questa opportunità e camminino al fianco della gente volenterosa ed intraprendete di tutta la Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie