Appuntamenti

Published on aprile 19th, 2018 | by Redazione

0

SILIUS, Dal 22 aprile al 1 maggio il Festival 3L, Libri, Libertà e Lavoro

Silius si prepara ad un festival molto speciale: si chiama “3L”, libri, libertà e lavoro, si svolgerà dal 22 aprile al 1 maggio ed è giunto alla sua seconda edizione. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale che ha voluto coinvolgere mediante una collaborazione l’Associazione Culturale Lìberos promotrice del festival letterario diffuso “Éntula” all’interno del quale quest’anno rientrerà anche il Festival letterario di Silius.

 

“3L Festival” è incentrato principalmente sull’incontro degli scrittori e il racconto delle loro opere, ma anche spettacoli teatrali e musicali. Ogni ospite si relazionerà con il pubblico, con la comunità, dando vita ad un confronto che possa attivamente cogliere nel dialogo il ricordo e l’importanza di eventi e date, alcune così lontane, ma pur sempre vicine nel senso che coltivano e nella Memoria che tramandano.

Domenica 22 aprile Omaggio alla Giornata Mondiale del Libro. Alle 17.00 Apertura Festival – 17.30 Presentazione del libro “Grande nudo” di Gianni Tetti (Neo Edizioni, 2016) – reading con il cantautore Pasquale Demis Posadinu. Candidato al Premio Strega 2017, Grande nudo è un romanzo corale, esploso, torrenziale, i cui protagonisti mostrano il cuore feroce di un’umanità alla deriva. Alle 19.00 “Per noi la liberta è…” incontro e presentazione del progetto “Silius ready to discover” promosso dalla Consulta Giovani Silius “Moreno Caredda”. Chiuderà la serata la presentazione del progetto “Silius ready to discover”.

Martedì 24 aprile  alle 15.30 Presentazione della guida bibliograficaNati per Leggere e Nati per la Musica In Sardegna 2018” un anno di storie per bambini. L’appuntamento promosso dalla biblioteca comunale Egidio Porru è curata dal Centro Regionale di Documentazione Biblioteche per Ragazzi e dalla Biblioteca Metropolitana Ragazzi. Alle 17.30 Presentazione del libro “Ken Saro Wiwa” di Roberta Balestrucci Fancellu (Becco Giallo, 2018), modera l’incontro Giancarlo Zoccheddu, Direttore del Centro Servizi Culturali di Macomer.

Mercoledì 25 aprile, Festa della Liberazione alle 18.00 “Laribiancos” spettacolo teatrale della compagnia cada die teatro, a seguire incontro con l’attore Pierpaolo Piludu.Venerdì 27 aprile 17.30 presentazione del libro “La rilegatrice di storie perdute” di Cristina Caboni (Garzanti, 2017), modera l’incontro Paola Pilia, giornalista professionista e responsabile ufficio stampa dell’Associazione culturale Lìberos.

Sabato 28 aprile Sa Die de sa Sardigna alle 18.00 Storytelling sulla storia della nascita dell’Autonomia della Sardegna” curato  dall’attore e regista Gianluca Medas con l’accompagnamento musicale dell’organettista Massimo Perra.

Domenica 29 aprile alle 17.30 presentazione del libro “Lettera a un giovane sardo sempre connesso” di Bachisio Bandinu (Domus de Janas, 2017) modera l’incontro Pier Franco Fadda, co-fondatore dell’Associazione Lìberos.

Martedì 1 maggio alle 19.00 “Chiara Effe Quartet” concertino dalle sonorità jazz e swing con Chiara Figus (voce e chitarra), Andrea Lai (contrabasso), Ignazio Sechi (batteria), Sandro Mura (piano elettrico).

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno presso Casa Lecis in piazza Papa Giovanni XXIII.

(ilsarrabus.news)

 

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie