San Vito

Published on gennaio 5th, 2018 | by Redazione

0

SAN VITO, Polemiche su via dei Lillà. La minoranza: “Sistematela”. Il sindaco: “E’ verde pubblico”

Ha il nome di una pianta famosa per il suo profumo ma sta scatenando l’ennesima polemica politica a San Vito. Via dei Lillà, alla periferia del paese è una strada priva del manto d’asfalto. “Una strada di serie B – denuncia la minoranza consiliare di “San Vito Insieme” in un comunicato  – Oltre alla messa in sicurezza dei vicoletti di via San Lussorio e Piazza Municipio, il sindaco dovrebbe provvedere alla sistemazione di questa strada e di via del Biancospino”.

 

La strada in questione è quella del campetto di calcetto di Gennaureu che collega Viale Delia Mameli con Via dei Gelsomini. “Per il sindaco – continuano gli esponenti della minoranza – si tratta di un’area considerata “verde pubblico” ma risulta registrata all’Agenzia delle Entrate come Via dei Lillà dal 28 febbraio 2011, quindi non crediamo possa essere considerata nel modo in cui il sindaco asserisce”.

La replica del sindaco Marco Antonio Siddi non si fa attendere: “L’area chiamata via dei Lillà risulta essere verde pubblico per cui non sono possibile interventi – spiega il primo cittadino – Chiaramente le cose possono essere cambiate: occorre una variante alla lottizzazione della zona e rimodulare tutti gli spazi, compresi quelli destinati al verde pubblico. La minoranza cita l’Agenzia delle Entrate: ricordo che l’ente competente in materia di toponomastica è il Comune. Già nel 2011 si erano trovati i fondi per la sistemazione di quella strada ma ci si era bloccati proprio sulla questione verde pubblico. Inutile dire che quelle della minoranza sono polemiche inutili”.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie