Appuntamenti

Published on febbraio 27th, 2018 | by Redazione

0

MURAVERA, Venerdì 2 marzo la presentazione del libro “Una giornata dall’aria antica”

Non emisi un grido né pronunciai una parola. Ammutolii per scoraggiare il terrore che si stava impadronendo di me, e fu come inghiottire la voce”. Parole forti quelle della scrittrice sulcitana Antonella Serrenti che racconta così il momento terribile in cui apprese la notizia dell’attentato alla base italiana di Nassirya, in Iraq, nella quale prestava servizio il figlio. Un giorno tragico quel 12 novembre del 2003: morirono 28 persone, 18 italiani e 9 iracheni. Poi la telefonata del figlio: “Mamma, sto bene, non piangere”. E solo in quel momento Antonella riprese a respirare.

 

Quelle emozioni, quelle sensazioni, Antonella Serrenti le racconta in un libro, “Una giornata dall’aria antica” che verrà presentato venerdì 2 marzo al Museo Sanna Sulis di Muravera alle 18 per la rassegna “The letterario”. Oltre all’autrice, parleranno del libro Antonella Mossa ed Eleonora Carta.

Si tratta di una raccolta di racconti edita dalla Graphe.it di Perugia, prefazione curata da Susanna Trossero. “Questo mio libro – spiega la scrittrice – ha come filo conduttore le missioni di pace all’estero, in particolar modo della nostra Brigata Sassari naturalmente, ma ho scelto un modo insolito di trattare l’argomento, inoltrandomi nel punto di vista di tutti coloro che ne sono coinvolti. Ogni racconto è una voce: c’è quella del soldato, dell’orfana di guerra, del nonno, del politico, del figlio che non comprende le motivazioni che spingono un padre a scegliere questo tipo di vita e così via. Ma c’è anche la voce del bambino educato a farsi saltare in aria in nome di un ideale che neppure comprende”.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie