Muravera

Published on febbraio 27th, 2018 | by Redazione

0

MURAVERA, Nettezza urbana, il Comune alle carte bollate con la De Vizia

Il Comune di Muravera passerà alle carte bollate contro la De Vizia, l’azienda titolare dell’appalto per la gestione dei rifiuti in paese.

 

Lo ha deciso la giunta municipale che ritiene ingiustificata la richiesta dell’azienda di quasi un milione di euro per il servizio degli ultimi cinque anni. In buona sostanza la De Vizia chiede l’adeguamento dei canoni dell’appalto stipulato nel 2012 ai dati Istat.

Nella delibera approvata dalla giunta comunale si legge che “la revisione del canone annuo appare eccessivamente onerosa rispetto alle immutate o quasi caratteristiche del servizio svolto”.

Dunque,m secondo l’amministrazione comunale la richiesta di adeguamento “non appare motivata da elementi di costo effettivamente aumentati e correlati al servizio come ad esempio l’aumento del costo dei carburanti e del personale”.

Nel maggio del 2012 il Comune di Muravera per il servizio di nettezza urbana pagava 1.662.506 euro, 1.740.000 l’anno successivo, oltre due milioni nel 2014 per arrivare a 1.932.000 nel 2016. A conti fatti, circa un milione di euro in più, non dovuti, secondo il Comune che sta lavorando a predisporre un nuovo bando che sarà pronto entro la primavera. Fra le novità anche l’introduzione del codice a barre che è stato sperimentato con successo nella vicina Villaputzu.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie