Muravera

Published on maggio 10th, 2018 | by Redazione

0

MURAVERA, Il fenicottero rosa nidifica a Colostrai-Feraxi? Ritrovato un uovo nella zona

Un uovo di Fenicottero (Phoenicopterus roseus) è stato ritrovato nel Sito d’Importanza comunitaria di Colostrai-Feraxi. L’eccezionale ritrovamento è stato effettuato da Viviana Piras, Biologa di formazione, e suo marito Gianni Tronci durante una passeggiata nei pressi nello stagno.

 

L’uovo ritrovato lungo un sentiero, forse predato da un gabbiano o da un cane, dopo un attenta analisi, che ha coinvolto anche Carla Zucca e Sergio Nissardi (tra i maggiori esperti in Italia sul Fenicottero), è stato attribuito alla specie.

Evento importante, ma che di per se non necessariamente costituisce una prova di nidificazione, gli uccelli infatti sotto stress possono emettere uova già formate. Anche se è vero che esistono dei precedenti. Nel 1993 infatti, anno della prima nidificazione con successo a Molentargius, il Fenicottero tentò di nidificare anche a Colostrai con 17 nidi. L’evento è documentato da vecchie fotografie dell’epoca.

“Indipendentemente però dall’auspicabile nidificazione del Fenicottero anche nei nostri stagni – si legge in una nota di Ceas Naturalia – l’evento evidenzia come gli Stagni di Colostrai e Feraxi richiedano oltre che un attenta gestione un accurata salvaguardia, soprattutto nelle aree più sensibili, per permettere a Volpoche, Cavalieri d’Italia e a tante altre specie di riprodursi indisturbati aumentando la ricchezza biologica di questi luoghi e di conseguenza l’attrattività per turisti e popolazione locale”.

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie