Apertis Verbis

Published on aprile 5th, 2018 | by Redazione

0

LA LETTERA. “La rotatoria nei pressi di Eurospin a San Vito è davvero pericolosa”

Cara redazione, vi scrivo per portare all’attenzione di tutti un problema che riguarda coloro che, come me, transitano quotidianamente sulla Statale 387, cercando di uscire indenni dalla rotonda della Zona Industriale e di andare verso San Vito.

 

Ora, io amo le rotatorie, trovo che siano una grande invenzione e la nostra amata Sardegna è ricca di queste circolari meraviglie che regolano il traffico, silenziose, immobili, pacifiche. Però questa particolare rotatoria, che, poveretta, fin dalla sua nascita è stata bistrattata, derisa e sbeffeggiata perché “è in salita”, presenta una grave criticità, che chi più chi meno ha potuto constatare.

Infatti capita spessissimo che chi si immette nella rotonda dalla zona industriale e deve svoltare per San Vito, rischi di scontrarsi con chi arriva dalla direzione del distributore, a grande velocità e per giunta ignorando completamente la segnaletica orizzontale.

Sarebbe opportuno installare dei rallentatori o dei dossi tra la rotonda e il distributore. L’Italia è la patria delle tragedie annunciate, finora non è successo nulla di grave, ma perché dobbiamo aspettare che accada qualche grave incidente per ammettere la pericolosità di quella rotonda?

Francesca Bonu (San Vito)

(ilsarrabus.news)

:
Condividi sui social e seguici:

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Notizie più recenti

  • Seguici su Facebook

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie